Asset class with the best performance in 10 years

Asset class with the best performance in 10 years: BTC ten times stronger than Nasdaq

Bitcoin’s annualised return is leaps and bounds better than any other asset class.
Over the past decade, Bitcoin has outperformed all other asset classes by at least ten times.

Compound Capital Advisors CEO and founder Charlie Bilello made this observation, charting the performance of the most popular asset class using data from Ycharts.

Roberto Talamas, a researcher at Messari, commented that Bitcoin has averaged an annualised return of 230 per cent. That’s over ten times the return offered by the No. 2 asset class.

According to the report, the US Nasdaq 100 equity index ranked second with an annualised return of 20 per cent, followed by the US Large Caps Index, which tracks stocks of US companies with a market capitalisation of Crypto Method more than $10 billion. This has an average annual performance of 14 percent. The US Small Cap Index was the only other asset class to deliver a double-digit annualised return over the past ten years, at 12.9 per cent.

The data also shows that gold has delivered a relatively low annualised return of 1.5 per cent since 2011

In five out of eleven years, the asset has actually returned a loss. According to Gold Price, the precious metal has fallen 8.5 per cent since the beginning of 2021. Bitcoin critic and gold investor Peter Schiff did not like that at all.

Since 2011, BTC has gained 20 million percent. Bitcoin performed best in 2013. At that time, it gained 5,507 per cent.

The data also shows that Bitcoin has only recorded an annualised loss in two years during its existence. Specifically, BTC fell by 58 per cent and 73 per cent in both 2014 and 2018.

Since the beginning of 2021, BTC has risen 108 per cent. On 14 March, it once again reached an all-time high of just over US$61,500.

TA: Bitcoin corregge da $55.8K, perché i cali potrebbero essere limitati

Il prezzo del Bitcoin ha esteso il suo aumento sopra la resistenza di 55.000 dollari contro il dollaro americano. Il BTC sta correggendo al ribasso da 55.800 dollari e potrebbe trovare offerte vicino alla zona dei 52.500 dollari.

  • Bitcoin è salito ulteriormente sopra i livelli di resistenza di 54.500 e 55.000 dollari.
  • Il prezzo è ora scambiato ben al di sopra di 52.500 dollari e della media mobile semplice a 100 ore.
  • Si sta formando una linea di tendenza rialzista con supporto vicino a 52.500 dollari sul grafico orario della coppia BTC/USD (dati forniti da Kraken).
  • La coppia sta attualmente correggendo i guadagni, ma è probabile che trovi supporto vicino a 52.500 e 52.000 dollari.

Il prezzo del bitcoin rimane elevato

C’è stata un’estensione al rialzo del bitcoin sopra la zona di resistenza di 54.500 dollari. BTC ha persino superato la resistenza di 55.000 dollari e si è stabilito ben al di sopra della media mobile semplice a 100 ore.

Ha testato la zona di resistenza di $55.800 prima che gli orsi apparissero. Si è formato un massimo vicino a 55.805$ e il prezzo sta attualmente correggendo al ribasso. Ha scambiato sotto il livello di ritracciamento Fib del 23,6% del recente aumento dal minimo di 49.375 dollari al massimo di 55.805 dollari.

Bitcoin sta testando il livello di supporto di 53.500 dollari ed è ancora ben al di sopra della media mobile semplice a 100 ore. Il prossimo supporto principale è vicino al livello di 52.500 dollari. C’è anche una linea di tendenza rialzista chiave che si sta formando con il supporto vicino a 52.500 dollari sul grafico orario della coppia BTC/USD.

La linea di tendenza è vicina al livello di ritracciamento Fib del 50% del recente aumento dal minimo di 49.375 dollari al massimo di 55.805 dollari. Al rialzo, è probabile che il livello di 55.000 dollari agisca nuovamente come resistenza. La prossima resistenza chiave è vicino al livello di 55.500 dollari. Una chiara rottura sopra la resistenza di 55.500 dollari potrebbe aprire le porte per un movimento sopra il livello di 56.000 dollari.

Dips supportati in BTC?

Se il bitcoin continua a muoversi verso il basso, è probabile che i livelli di 52.800 e 52.500 dollari mantengano le perdite. Se c’è una rottura al ribasso sotto la linea di supporto della tendenza, ci sono possibilità di un movimento verso i 52.000 dollari.

Il prossimo supporto principale è vicino al livello di 51.200 dollari. Qualsiasi altro ribasso potrebbe richiedere un test della zona di supporto principale di $50.000 nelle prossime sessioni.

Indicatori tecnici:

MACD orario – Il MACD sta lentamente perdendo slancio nella zona rialzista.

RSI orario (Relative Strength Index) – L’RSI per BTC/USD si sta avvicinando al livello 50.

Livelli di supporto principali – $53.000, seguito da $52.500.

Livelli di resistenza principali – $54.500, $55.000 e $55.500.